Tag Archives: Associazione Noi Per Loro

Successo dei pinzini benefici sotto il campanile

1 Set

2014-08-31 21.00.18“Pinzini sotto il campanile” anche quest’anno si è confermata un’attrattiva irresistibile per diverse centinaia di persone, ferraresi e non, molte di esse anche dall’estero, accorse in città per il Buskers Festival. L’iniziativa benefica – organizzata dall’Associazione “Noi per Loro” e finalizzata all’aiuto di carcerati ed ex detenuti poveri – ha replicato il successo di l’anno scorso, richiamando ogni sera, sotto il campanile del Duomo, tantissime persone. Esposte anche le pirografie realizzate da Marilena Alvoni.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 01 settembre 2014

Pinzini per solidarietà sotto il campanile

29 Ago

abside campanile 2Anche quest’anno, in occasione del Buskers Festival, l’Associazione “Noi Per Loro” organizza tre serate a base di pinzini per finanziare le proprie attività di volontariato a favore di detenuti ed ex-carcerati poveri.
Oggi, domani e domenica, dalle 18 alle 24, dietro il campanile del Duomo (con entrata da via Adelardi, da P.zza Trento e Trieste o da via Bersaglieri del Po) sarà possibile gustare i pinzini, fritti e serviti, con prosciutto, salame e zia ferrarese. Inoltre, sarà possibile ammirare le pirografie di Nirna Licari e di Marilena Alvoni, e fare una degustazione di vini speciali.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 29 agosto 2014

Iniziativa benefica con i pinzini sotto il campanile

1 Set

Ultimo giorno oggi nell’area sotto il campanile del Duomo con ingresso anche da via Adelardi dell’iniziativa promossa dall’associazione “Noi Per Loro” a favore dei carcerati. sono in vendita, infatti, squisiti pinzini, volendo anche farciti con salume, e il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Marilena Alboni, pirografia

Nel cuore del centro cittadino, dietro il campanile del Duomo, nel pieno del Buskers Festival. “Pinzini all’ombra del campanile!”, l’iniziativa organizzata dall’Associazione “Noi Per Loro” ha riscosso, nelle prime due serate, un successo al di sopra di ogni più rosea aspettativa. L’evento si svolge nello spiazzo dietro il campanile del Duomo, dal quale si può accedere da Piazza Trento e Trieste, da Via degli Adelardi o da Via Bersaglieri del Po. Dalle 18 alle 24 si possono gustare ottimi pinzini fritti al momento, e tentare la fortuna con la lotteria, per finanziare le numerose attività dell’Associazione – presieduta da Don Umberto Poli e da Don Antonio Bentivoglio – che aiuta i detenuti poveri, le loro famiglie e gli ex carcerati del Carcere di Ferrara.

Nella sola serata di venerdì sono stati venduti circa 500 pinzini e più di cento biglietti della lotteria, mentre ieri sera le cifre sono addirittura ulteriormente aumentate. Le persone accorse hanno sottolineato la qualità dei pinzini, l’originalità dell’iniziativa e gli ottimi prezzi (pinzini vuoti a 1 €, farciti a 2,5 €, bibite da 1 a 2 €). Stasera, come ieri sera, infine, sarà possibile ammirare le splendide pirografie di Nirna Licari e di Marilena Alboni, la quale eseguirà anche la lavorazione dal vivo.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 01 settembre 2013

Pinzini per aiutare i carcerati

30 Ago

abside campanile 2

Un’occasione per aiutare persone in difficoltà, gustando ottimi pinzini durante le serate conclusive del Buskers Festival. È questo lo scopo dell’iniziativa “Pinzini all’ombra del campanile!”, organizzata dall’Associazione “Noi Per Loro”. Da oggi fino a domenica, dalle 18 in poi, dietro il campanile del Duomo si potranno gustare pinzini (fritti e serviti al momento) e tentare la fortuna con la lotteria, il tutto a prezzi economici. Per accedere alla piazzetta dietro il campanile si può entrare da Via degli Adelardi, da Via Bersaglieri del Po o da P.zza Trento e Trieste. Il tutto servirà a finanziare le attività dell’Associazione, nata nel 2003 per aiutare i detenuti bisognosi, le loro famiglie e gli ex-carcerati poveri, attraverso la donazione di beni alimentari e di prima necessità (vestiti, prodotti per l’igiene personale ecc.), e altre forme di sostegno materiale e spirituale. Tra le varie attività dell’Associazione ricordiamo la collaborazione con COOP “Il Castello” e COOP “Le Mura” per il progetto “Brutti ma Buoni”, riguardante la donazione di beni alimentari e di prima necessità, la collaborazione con “La bottega del pane” per la donazione di prodotti da forno, e il negozio con sede in Via degli Adelardi, 9.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 30 agosto 2013