Tag Archives: Meeting CL Rimini

Il vescovo Negri esalta la testimonianza di Sambi

26 Ago

2014-08-25 16.36.42La 35° edizione del Meeting di Rimini, “Verso le periferie del mondo e dell’esistenza. Il destino non ha lasciato solo l’uomo”, ha visto ieri pomeriggio la partecipazione di Mons. Luigi Negri, Arcivescovo di Ferrara-Comacchio, alla presentazione del libro “Pietro Sambi. Nunzio di Dio”, di Valerio Lessi (Ed. Cantagalli). All’Eni Caffè Letterario, nella sede di Rimini Fiera, Mons. Negri ha discusso della figura di questo Vescovo e importante diplomatico della Santa Sede insieme all’autore, a Mons. Silvano Maria Tomasi, Osservatore permanente della Santa Sede per le Nazioni Unite, e a Camillo Fornasieri, Direttore del Centro Culturale di Milano. Sambi amava definirsi “sacerdote per vocazione, storico per formazione, diplomatico per obbedienza”. Mons. Negri, dopo aver ricordato il primo incontro con Sambi, avvenuto a Gerusalemme, ha concentrato il discorso proprio sul senso della parola “obbedienza”, essenziale per gli ecclesiastici. “Non c’é fede senza obbedienza”, ha proseguito Mons. Negri, “la valorizzazione dell’umano avviene attraverso l’abbandono di sè a una misura piú grande di sè, alla volontà di Dio e al suo corpo, la Chiesa”.

Oggi alle 17, nella stessa sede, il Vescovo parteciperà alla presentazione del libro “I più non ritornano. Diario di ventotto giorni in una sacca sul fronte russo (inverno 1942-43)” di Eugenio Corti (Ed. Ares). Gli altri relatori saranno Cesare Cavalleri, Direttore delle Edizioni Ares, Vanda Corti, Moglie di Eugenio Corti, Paola Scaglione, scrittrice e Camillo Fornasieri, Direttore del Centro Culturale di Milano.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 26 agosto 2014

Mons. Negri, lunedì e martedì la ribalta del Meeting di CL a Rimini

21 Ago

c46b1-negriIeri l’arcivescovo di Ferrara, Luigi Negri, ha inviato una lettera di  cordoglio a Papa Francesco per il tragico incidente che ha coinvolto alcuni suoi familiari in Argentina. Sempre ieri si è avuta la conferma che l’arcivescovo sarà presente lunedì 25 e martedì 26 agsto alla 35° edizione del Meeting di Rimini, dal titolo “Verso le periferie del mondo e dell’esistenza. Il destino non ha lasciato solo l’uomo”, per partecipare a due eventi. Lunedì alle 15 all’Eni Caffè Letterario A3, dopo l’incontro “La lezione di Obama. Come vincere le elezioni nell’era della politica 2.0 ”, vi sarà l’invito alla lettura dal titolo “Pietro Sambi. Nunzio di Dio”. La presentazione del libro di Valerio Lessi (Ed. Cantagalli) vedrà la partecipazione, oltre che di Mons. Luigi Negri, anche di Mons. Silvano Maria Tomasi, Osservatore permanente della Santa Sede per le Nazioni Unite. Introdurrà il dibattito Camillo Fornasieri, Direttore del Centro Culturale di Milano.

Domani Martedì alle 17, nella stessa sede, vi sarà l’incontro “Quale futuro per l’Europa? Percorsi per una rinascita” e a seguire la presentazione del libro “I più non ritornano. Diario di ventotto giorni in una sacca sul fronte russo (inverno 1942-43)” di Eugenio Corti (Ed. Ares). A quest’ultimo incontro, oltre a Mons. Luigi Negri, parteciperanno Cesare Cavalleri, Direttore delle Edizioni Ares, Vanda Corti, Moglie di Eugenio Corti, Paola Scaglione, Scrittrice. Introdurrà Camillo Fornasieri, Direttore del Centro Culturale di Milano.

Come ogni anno, anche l’edizione 2014 del Meeting – in programma fino al 30 agosto nella sede di Rimini Fiera – vede la partecipazione di importanti personalità della politica, dell’economia, della cultura e della società, “sarà l’esperienza di un viaggio verso le periferie del mondo e dell’esistenza, in cui paragonarsi con le sfide che la realtà pone”.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 21 agosto 2014