Tag Archives: Marco Prospero Compagno

La mostra “Treperdieci” si chiude in poesia

16 Nov

TreperdieciIn prossimità della chiusura della mostra “Treperdieci – Dreimalzehn”, visitabile fino a domani, oggi alle 17.30 alla Galleria del Carbone, nell’omonima via al 18/a, vi sarà un incontro di lettura delle poesie di Alessandra Brisotto e Marco Prospero Compagno, che fan parte dell’esposizione insieme alle serigrafie dell’artista Christoph Gerling, di Norimberga. Saranno gli attori Lidia Calzolari e Aldo Lotti del Gruppo di Lettura “Il patio dei Poeti” di Bondeno a leggere alcuni brani. La mostra ha il Patrocinio della Fondazione Cassa di Risparmio di Ferrara, e si divide in due parti appunto, “Dueperdieci”, vale a dire le poesie di Brisotto e Compagno, e “Unoperdieci”, ovvero le serigrafie di Gerling. È possibile visitare l’esposizione oggi dalle 11 alle 12.30 e dalle 17 alle 20, domani solo dalle 17 alle 20.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 16 novembre 2014

Annunci

Al Carbone “Treperdieci – Dreimalzehn” di Brisotto, Compagno e Gerling

31 Ott

Treperdieci“Treperdieci – Dreimalzehn” è il titolo della mostra che inaugura domenica alle 18 alla Galleria del Carbone, nell’omonima via al 18/a. Il titolo spiega la divisione interdisciplinare dell’esposizione: “Dueperdieci”, vale a dire le poesie e i testi di Alessandra Brisotto e Marco Prospero Compagno, e “Unoperdieci”, le serigrafie di Christoph Gerling. Quest’ultimo ritorna a Ferrara con un ciclo di opere su carta che accompagnano le parole degli altri due artisti. L’idea di questa mostra partita da Norimberga, residenza dell’artista franco-bavarese, vuole formare un possibile campo tridimensionale dell’arte. L’esposizione è accompagnata da un cofanetto contenente le dieci serigrafie di Gerling e altrettante poesie di Brisotto e testi di Compagno. La mostra ha il patrocinio della Fondazione Cassa di Risparmio di Ferrara e sarà visitabile nei seguenti orari: tutti i giorni, escluso il martedì, dalle 17 alle 20, sabato e festivi anche dalle 11 alle 12.30.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 31 ottobre 2014