L’incontro: storie di popoli tra eresie, libri proibiti e stregoneria, alla Festa del Libro Ebraico

27 Apr

storie condivise

Dal tema del complesso rapporto tra ebraismo e cristianesimo nell’età moderna è partito l’incontro di ieri mattina al Chiostro di San Paolo, “Storie condivise: ebrei e cristiani tra eresia, libri proibiti e stregoneria”. Il dibattito, che fa parte delle iniziative in occasione della Festa del Libro Ebraico, è partito dall’analisi del testo di Marina Caffiero, dell’Università La Sapienza di Roma, “Legami pericolosi. Ebrei e cristiani tra eresia, libri proibiti e stregoneria. Cristiana Facchini, dell’Università di Bologna, ha spiegato come nel testo venga affrontata la storia degli ebrei in Italia tra XVI e XVIII secolo. Forte era la censura cattolica nei confronti dei testi della tradizione ebraica in questo periodo. L’ebreo, di conseguenza, veniva associato all’eretico, e l’ossessione dei censori era rivolta soprattutto verso il cabalismo, la magia e la superstizione. “La censura non riuscì comunque del tutto a cancellare la cultura ebraica in Italia, e il dialogo tra ebraismo e cattolicesimo”, ha aggiunto Serena Di Nepi, dell’Università La Sapienza di Roma. L’ebreo nell’Italia dell’età moderna non poteva essere considerato uno straniero, un estraneo, in quanto gli ebrei “fanno prepotentemente parte della storia italiana”. Importante è dunque, più in generale, la riflessione sul concetto, più che mai antistorico, di “straniero”. Oltre all’autrice sono intervenuti anche Adelisa Malena, dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e Giacomo Todeschini, dell’Università di Trieste.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 27 aprile 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: