Archivio | 07:55

“Cento d’estate”, gran finale con Elena Guerrini

8 Ago

17966712_il-suo-di-elena-guerrini-grasso-giorno-felice-domani-0Gran finale per la rassegna “Cento d’Estate 2015” iniziata lunedì. Stasera alle ore 21.30 nella Piazza della Rocca si svolgerà lo spettacolo Bella tutta! I miei grassi giorni felici, di e con Elena Guerrini, autrice e attrice teatrale e cinematografica. Dal monologo teatrale la Guerrini ha tratto anche l’omonimo libro, edito da Garzanti Editore. Lo spettacolo è “un inno alla nostra singolarità, ad accettare la propria diversità, un inno alla vita”. Tema principale è il rapporto con il proprio corpo, specie se in sovrappeso (o considerato tale), con una società che impone alle donne diete ferree e tanta infelicità. La Guerrini dopo anni di sofferenza ha deciso di dare una svolta: “Non è cambiato il peso – scrive lei stessa –, è cambiato lo sguardo». Con autoironia l’attrice mette dunque in scena un monologo contro gli stereotipi che inchiodano le donne, vittime di falsi miti e conseguenti ossessioni.

Originaria di Grosseto e fondatrice di una compagnia teatrale, la Guerrini dopo aver studiato al DAMS di Bologna, nel ’94 inizia a fare l’attrice teatrale e due anni dopo conosce Pippo Delbono, col quale inizia a lavorare nella sua compagnia. Partecipa, inoltre, a numerosi film e cortometraggi di autori italiani e stranieri come Pupi Avati (Il testimone dello sposo), Pappi Corsicato (I vesuviani), Giuseppe Bertolucci (Il dolce rumore della vita), Alfonso Arau (L’imbroglio nel lenzuolo), e lo stesso Delbono.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara l’08 agosto 2015