Tag Archives: Jazz

Big Solidal Band live al Night & Blues

27 Lug

1525130_741058705905163_373321719_nAnche quest’anno si avvia alla conclusione la fortunata rassegna musicale “Night & Blues”, in programma dal 14 luglio al Chiostro di Santa Maria della Consolazione in via Mortara, 98 a Ferrara. Stasera alle 21:30 avrà luogo il penultimo concerto, con protagonista la “Big Solidal Band” di Occhiobello. Il gruppo, che propone sonorità rhythm&blues e soul, è formato dai seguenti membri: quattro voci, Carlo Merighi, Filippo Guidoboni, Silvia Veronesi e Francesca Savorelli; due chitarre, Alessio Merighi e Danny Ghedini; piano e tastiere, Luca Sacchetti; basso elettrico, Ale Gessi; batterie, Marco Gregg Griguolo. E poi Ludovico Camozzi, Gabriele Casoni, Stefania Bindini e Paolo Santini. La band tributo ai Blues Brothers nasce nell’autunno del 2008 con un nome diverso e con l’idea di proporre musica italiana anni ’70 più qualche brano dei Blues Brothers. Col tempo cambierà molti dei suoi membri e deciderà di dedicarsi alle musiche del celebre film.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 26 luglio 2014

Anno Cortazariano: al via “Queremos tanto a Julio”

28 Mar

CortázarNel 2005 a Pontelagoscuro in via Ricostruzione, 40 viene inaugurato il Teatro Julio Cortázar, in omaggio al grande scrittore argentino e alle radici del Teatro Nucleo, fondato nel 1974 a Buenos Aires da Cora Herrendorf e Horacio Czertok. Stasera, dalle 20 al Jazz Club di Ferrara, prenderà avvio “Queremos tanto a Julio”, l’Anno Cortazariano a Ferrara organizzato dal Teatro Nucleo per il trentesimo anniversario dalla scomparsa di Cortázar.

Queste le prime iniziative della rassegna, che terminerà a novembre: stasera al Jazz Club di Ferrara vi sarà “Cortazar e il Jazz”, con degustazione etno-gastronomica della tradizione culinaria argentina alle ore 20 e alle 22  performance multidisciplinare a cura del Teatro Nucleo, con Piero Bittolo Bon al sax contralto e Alfonso Santimone al pianoforte. Il 6 aprile invece al Teatro Julio Cortazar sarà in programma “Cortazar e il tango”, con video, musica e letture teatrali di Greta Marzano e Alfonso Benazzo e musica dal vivo di Manuel Di Nuzzo. L’Anno Cortazariano ha il patrocinio del Comune di Ferrara, dell’Ambasciata Argentina di Roma e dell’Istituto Italo-LatinoAmericano, e la partecipazione del Festival Internazionale di Letteratura di Milano e della Biblioteca Bassani di Ferrara.

Infine, da oggi fino a domenica sempre al Teatro Cortazar è in programma il laboratorio di luministica condotto da Franco Campioni. Il laboratorio si prefigge di affrontare l’intero percorso da effettuare per lo studio e la realizzazione di un progetto luci, lavorando su due diverse tipologie di spettacolo. Si studieranno gli aspetti artistici e quelli tecnici intrecciando argomenti e conoscenze indispensabili per la realizzazione di uno spettacolo.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 28 marzo 2014

La “trasformazione”, ultimi appuntamenti della rassegna

27 Set

Fino a lunedì, alla Porta degli Angeli, vi saranno gli eventi legati al tema delle trasformazione. Il tutto ha avuto inizio venerdì 13 settembre, con l’inaugurazione della mostra “Trasformazioni, personale di Enrico Bovi”. Mercoledì 25 ha avuto luogo l’incontro “Il jazz e le trasformazioni nel periodo del fascismo”, con Mario Cesarano. Accompagnamento e Soundtrack sono stati di Roberto Manuzzi & Friends e a seguire di vynil set –Trasversalismo.

Stasera alle 20 vi sarà l’esibizione del Piano Trio Jazz (guitar/piano/sax) con Benetti, Locorotondom e Chiari 3e. Domani, invece, vi sarà l’incontro dal titolo “Incipit di un giallo” con Benoit Lazarre e, a seguire, “Nuove forme editoriali” con Marco Belli come relatore. Infine, l’ultima serata 30 settembre, sempre alle 20, con Roberto Manuzzi & Friends Nu Jazz Live e a seguire Dee set – Trasversalismo.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 27 settembre 2013