Che magia sulle note di “Flaco”

1 Set

Flaco BiondiniAll’interno del progetto “Tensioni e paradossi” organizzato dallo Spazio d’arte l’Altrove, sabato sera dalle 18 alle 21.30 nel giardino della Palazzina Marfisa in c.so Giovecca, 170 ha avuto luogo un evento di arte, musica e danza organizzato insieme alla Comunità Argentina di Ferrara. Ospite d’onore è stato il celebre chitarrista argentino Juan Carlos “Flaco” Biondini, che nella sua carriera ha lavorato, tra gli altri, con Guccini, Conte, Lauzi ed Endrigo. Diverse decine di persone si sono ritrovate sotto il suggestivo loggiato del giardino non solo per ascoltare “Flaco”, ma anche per le altre esibizioni.

Diversi sono stati, infatti, i protagonisti di questa bella serata: le “partiture cromatiche” di Mauro Rolfini, suonate e coreografate da Michela Franceschini, e danzate da Lisa Ferruzzi, le coppie di tango formate da Tullio Carrà e Sara Cappelli, e da Giancarlo Napoli e Valentina Santolini, e infine l’esibizione di Afro-Tango o Kizomba, della scuola “Los Rumberos” di Ferrara.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 01 settembre 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: