Tag Archives: Claudio Cazzola

Cloister, aperitivo letterario per la mostra della Pampolini

19 Gen
15941521_1596463917037543_1001151056040250501_n

Angela Pampolini con alcune sue opere

L’aperitivo Letterario “Con Angela sulle Nuvole” è in programma oggi alle ore 18 nella Galleria Cloister in c.so Porta Reno, 45 a Ferrara. Pensato in occasione della mostra “Nuvole” di Angela Pampolini, l’incontro vedrà l’intervento di Claudio Cazzola sul tema dell’attualità dei classici letterari e sul rapporto del lettore con gli stessi. La mostra di Angela Pampolini sarà visitabile fino al prossimo 31 gennaio dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle 19.30.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 19 gennaio 2017

Annunci

Cazzola relaziona sulla democrazia degli antichi

13 Mar

Palazzo Paradiso AriosteaSarà Claudio Cazzola il relatore della conferenza in programma oggi alle 17 nella Sala Agnelli della Biblioteca Ariostea (in via Scienze, 17 a Ferrara). L’incontro dal titolo “La democrazia degli antichi” verrà presentato da Gianluca Pizzotti e fa parte del ciclo “La democrazia come problema”, a cura di Istituto Gramsci e Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara.

Il ciclo di conferenze, in programma fino a novembre nella biblioteca comunale, vedrà il 27 marzo Tiziano Bonazzi relazionare su “La ‘Democrazia in America’ di Tocqueville e la democrazia degli americani”. Scopo degli incontri, andare alla radice del tema della democrazia e della sua crisi.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 13 marzo 2015

In Biblioteca Ariostea torna “Italiani brava gente” con Gadda

2 Ott

Carlo_Emilio_GaddaNuovo appuntamento oggi pomeriggio in Biblioteca Ariostea col ciclo “Italiani brava gente.  Rileggere I caratteri degli italiani”. Alle 17 nella Sala Agnelli del Palazzo in via Scienze, 17 Claudio Cazzola relazionerà sul tema “Carlo Emilio Gadda. ‘La cognizione del dolore’ “. Carlo Emilio Gadda (Milano, 14 ottobre 1893 – Roma, 21 maggio 1973) nel 1963 dà alle stampe “La cognizione del dolore”, opera già apparsa in parte tra il 1938 e 1941 su “Letteratura”, e che ottenne il Prix International de la Littérature. L’evento è organizzato dall’Istituto Gramsci e dell’Istituto di Storia contemporanea di Ferrara.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 02 ottobre 2014