Tag Archives: Maria Luisa Scaramelli

Musiche brasiliane di Daniella Firpo per il finissage alla Porta degli Angeli

28 Mag

13124616_1345447005472570_6389569061285054232_nIn occasione del finissage della mostra personale di Maria Luisa Scaramelli, Custodi della leggerezza, oggi alle ore 19 nella Porta degli Angeli in via Rampari di Belfiore, 1 vi sarà un’esibizione con musiche brasiliane di Daniella Firpo in trio con Stuly e Lele Barbieri.

Cantante e compositrice, la brasiliana Daniella Firpo, nata a Bahia, ha alternato dal 2007 la sua presenza tra Italia e la madre patria. Fra qualche mese uscirà il suo nuovo disco “Vento di Bahia e Nebbia”. La mostra, inaugurata lo scorso 08 maggio, è un modo per rivivere i viaggi e la profonda esperienza spirituale dell’artista ferrarese.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 28 maggio 2016

Annunci

“Custodi della leggerezza” alla Porta degli Angeli

9 Mag

[Qui la mia recensione e servizio fotografico della mostra]

Porta AngeliOggi alle 18 inaugura la personale “Custodi della leggerezza” dell’artista ferrarese Maria Luisa Scaramelli. Visitabile fino al prossimo 29 maggio nella Porta degli Angeli di Ferrara (in via Rampari di Belfiore, 1), l’esposizione è curata da Erika Scarpante, presentata dal critico Michele Govoni e promossa da Evart, associazione no profit per l’arte e la cultura, con il Patrocinio del Comune di Ferrara e di Fidapa. Maria Luisa Scaramelli, che vive e lavora a Torre Fossa, esporrà una selezione di opere dedicate alle donne Himba e del Madagascar. La sua ultima personale risale al 2014 nell’Antica Pescheria di Comacchio. In occasione dell’evento inaugurale vi sarà una performance del Gruppo Teatro Danza con Beatrice Mezzetta, e a seguire un’improvvisazione musicale. La mostra sarà visitabile il venerdì dalle 17 alle 19, sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19. Possibilità anche di visite su appuntamento chiamando il 347-2441042.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara l’08 maggio 2016

Immagini e anima della nuova personale di Maria Luisa Scaramelli

7 Mag

Domani, 8 maggio, alle ore 18 nella Porta degli Angeli di Ferrara (in via Rampari di Belfiore, 1) verrà inaugurata la mostra “Custodi della leggerezza” di Maria Luisa Scaramelli.

L’artista con i suoi dipinti – molti dei quali richiamano nello stile il “puntinismo” –  intende sostanzialmente proporre un approccio all’esistenza  che riscopra alcuni fondamentali umani che si stanno perdendo. «Tutto ciò che accade fuori di noi è un riflesso di ciò che ci accade dentro, quindi ciò che innanzitutto deve cambiare è il nostro occhio», il nostro punto di vista su noi stessi e sul mondo. Il cammino personale della Scaramelli l’ha vista vivere l’esperienza di un viaggio in Namibia e Madagascar, in quel deserto dove regna il «silenzio, il nulla, ma è un nulla dove c’è tutto», dove c’è l’essenziale.

Sfondo perpetuo e meta ineliminabile di questa come di ogni  ricerca è in quell’unico orizzonte di pace terreno rappresentato dal grembo materno, naturale ritorno alla propria nascita, alla propria personale e universale orgine, quel mare unico vero “custode della leggerezza” e diretto rimando all’Infinito.

Andrea Musacci