Con Massimo Cova l’esperienza educativa diventa arte

30 Giu

2014-06-29 18.35.20Sabato pomeriggio Massimo Cova ha inaugurato la sua nuova personale, “Alter Ludus – Dall’esperienza educativa alla sperimentazione artistica”, alla presenza dell’Assessore regionale dell’Emilia-Romagna Patrizio Bianchi. Luogo dell’esposizione – visitabile fino al 27 luglio – la Galleria del Carbone, nell’omonima via al 18/a a Ferrara. Le opere presentate – dedicate ai giovani, protagonisti del mondo educativo – si possono dividere in quattro modalità espressive. La prima comprende un quartetto di opere di grande formato con giovani di spalle, segno non di sfida ma di speranza e di uno sguardo rivolto al futuro. La seconda vede gli aerei di carta come tema dominante, resi attraverso l’uso di tecniche diverse (olio e china, ad esempio). La terza comprende le difficoltà dell’apprendimento (attraverso il segno correttivo), mentre nell’ultima si mescolano linguaggi e simboli del mondo degli studenti (come ad esempio i panini di alluminio accompagnati da ironiche didascalie). Un mondo, dunque, quello della scuola, comune ad ognuno di noi, reso attraverso un eclettismo tecnico-stilistico e unito in un omaggio, umano e intenso, da parte di Cova, insegnante di professione. L’educazione come sfida, insomma, come passione e come scommessa per il domani.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 30 giugno 2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: