L’estate in città? Una stagione all’insegna dell’arte

29 Lug

Acquerelli, foto, sculture, illustrazioni e design. Gli appuntamenti per trascorrere la settimana

   Camminando per Ferrara

Estate in città? È la stagione ideale per visitare le tante mostre allestite a Ferrara. L’attività espositiva della Biblioteca Bassani in via Grosoli, 42 non si ferma fino a settembre. Un progetto molto ambizioso accompagnerà, infatti, gli utenti e i visitatori fino al 14 settembre: quello del pittore Piermaria Leandro Romani e del suo “Paese reale. Da qui all’eternità”. L’artista ha come obiettivo quello di ritrarre tutti gli abitanti del suo paese, Stienta. I ritratti finora realizzati saranno esposti nel patio della biblioteca, ad ingresso libero negli orari di apertura: da martedì a sabato 9-13 e martedì, mercoledì e giovedì 15-18.30. Fino al 18 agosto, invece, nel loggiato del giardino della Palazzina Marfisa d’Este, in corso della Giovecca, 170 vi sarà la rassegna estiva di concerti di musica classica e moderna organizzata dal Circolo Frescobaldi. Il ricavato degli ingressi a offerta libera sarà destinato all’Ado di Ferrara. E per tutta la durata della rassegna sarà aperta la mostra “Camminando per Ferrara”, una raccolta di scatti di Paola Saetti e Alberto Montagna. L’esposizione, comprendente dodici foto di Saetti e otto di Montagna, rende possibile un viaggio attraverso le vie e gli scorci di Ferrara, attraverso le bellezze artistiche del centro, l’incontro con un clochard, un pullman di turisti orientali e tanti ombrelli aperti a ricordarci la pioggia dei mesi scorsi. Mercoledì scorso, nel salone d’Onore di palazzo municipale, in piazza del Municipio 2, è stata la presentazione della rassegna “La Città che Cambia / 16 idee degli studenti di architettura – Progetti di riqualificazione urbana delle aree adiacenti alla stazione ferroviaria”. La rassegna nasce dalla collaborazione fra il Servizio Pianificazione Territoriale/Progettazione ed è Ferrara-Urban Center del Comune di Ferrara e la Facoltà di Architettura e sarà visitabile fino all’11 agosto (aperta tutti i giorni ad ingresso libero dalle 9 alle 17 – domenica chiuso). Serata di festa, invece, è stata quella di venerdì alla Galleria del Carbone, nell’omonima via al civico 18/A.

C'è posta per te

L’annuale rassegna delle mostre 2013, con l’esposizione dei lavori degli Amici della Galleria del Carbone, è stata anche l’occasione per deliziare gli avventori con ottima musica e buon cibo. La mostra “C’è posta per te” sarà visitabile fino al 15 agosto. La Porta degli Angeli di Ferrara, in Rampari di Belfiore, 1 si conferma luogo di continue sperimentazioni artistiche. Fino al 25 agosto sarà possibile visitare la mostra dedicata allo scultore Valter Fingolo, curata dall’associazione “Il Cantiere delle Idee chiare e sfuse”, nell’ambito della programmazione estiva della Rta “Progetto porta degli Angeli”, in collaborazione con il Comune di Ferrara – Circoscrizione 1, ed il sostegno di “Arteurop” (Association des Artistes de Europe) e della casa editrice Nuovecarte, che ne pubblicherà il catalogo. L’esposizione raccoglie più di trenta opere scultoree fatte con sassi di fiume, e diverse foto di Rudy Barborini dedicate a lui e alla sua arte. “Al cardellino piace essere ritratto?”. È questo il titolo ironico e interrogativo dell’esposizione in programma fino al primo settembre nel Museo di Storia Naturale: oltre trenta acquerelli, veri e propri ritratti dell’uccellino più raffigurato nella storia dell’arte (dal martedì alla domenica dalle 9 alle 18, lunedì chiuso). “Al mercato”, invece, è l’esposizione che si svolgerà al Maf di Via Imperiale, 263 a San Bartolomeo in Bosco, fino al 15 agosto, con immagini scattate da diversi fotografi per mettere in luce i mercati in vari Paesi del mondo, in uno sfolgorio di colori, di vita vissuta e di folklore autentico (dal martedì al venerdì dalle 9 alle 12 e nei giorni festivi dalle 16 alle 19. Chiuso il lunedì). La personale di Sergio Zanni, “I giganti di sabbia”, sarà visitabile fino al al 15 ottobre agli Horti della Fasanara, in via delle Vigne 34 (sab-dom. 15-18, altri giorni su appuntamento), mentre sarà in parete fino all’8 settembre alla Casa di Ludovico Ariosto, la mostra “Una strada aperta”, che presenta le più recenti opere pittoriche di Cristina Rocca. (mar-sab: 10-13/15-18; dom: 10-13, chiuso il lunedì). “Smash Art. Scossi dall’arte” è la rassegna dedicata a artisti, fotografi, designer, pittori e illustratori al Patchanka di via Ricostruzione. Il mese di luglio è dedicato a Monica Bortolotti.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 29 luglio 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: