Archivio | 11:03

Le “Trasformazioni” di Enrico Bovi alla Porta degli Angeli

17 Set

trasformazioni porta angeli

“Traformazioni” è il titolo della bella mostra che ha inaugurato venerdì alla Porta degli Angeli, in via Rampari di Belfiore, 1. Enrico Bovi è il giovane autore di questa esposizione, visitabile fino al 30 settembre, e inaugurata da Silvana Onofri, organizzatrice del progetto, Laura Rossi, curatrice della mostra, e Benoit Lazarre che introduce “Blister- Pillole di trasformazioni”. “Blister” è una serie di sei tra incontri letterari e concerti jazz, in programma dal 18 al 30 settembre alla Porta degli Angeli, che accompagnerà l’esposizione di Bovi. La mostra raccoglie diversi dipinti-collage ed eccentriche installazioni, con ambienti letteralmente arredati – grandi cuscini bianchi, libri – per stimolare la riflessione e l’immedesimazione su queste stravaganti “trasformazioni”.
La mostra è proposta da Arch’è- Associazione Culturale Nereo Alfieri in collaborazione con la Rta Progetto Porta degli Angeli, la Circoscrizione 1- Comune di Ferrara, Liceo Classico Ariosto e Conservatorio Frescobaldi di Ferrara. La mostra rimarrà aperta al pubblico tutti i giorni in questi orari: sabato e domenica 11.00/12,30 e 15,30/19.30; da lunedì a venerdì dalle 15,30/19.30 e nelle serate del 18, 20, 21, 25, 27, 28, 30 settembre dalle 20.00 alle 23.30.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 16 settembre 2013

Pizza street in centro a Ferrara

17 Set

Per due sere, un’intera via del centro cittadino si trasformerà in una grande pizzeria all’aperto. È l’idea che sta dietro a “Pizza Street”, evento ideato e realizzato interamente da “Fashion coupon”, in collaborazione con la pizzeria “Andrea&Lauretta”, la gelateria “L’era glaciale” e l’associazione sportiva “Le aquile – Ferrara”, patrocinato dal comune di Ferrara e sponsorizzato da ben quarantotto attività locali. Oggi e domani in via Voltapaletto – da angolo Bersaglieri del Po ad angolo via Sogari – si potrà fare aperitivo e gustare ottima pizza con un piacevole sottofondo di musica jazz e blues e con attorno un’esposizione di opere di diversi artisti e di biciclette artigianali.

Il costo, di 12 euro, comprende aperitivo, pizza servita al tavolo con bibita, un “ice-cream glass” della gelateria “L’era glaciale” e un gadget “Fashion coupon”.

Per chi, invece, non volesse acquistare il coupon per l’intero percorso culinario, ci sarà la possibilità di bere un calice di vino o un bicchiere di birra, o di assaggiare comunque un trancio di pizza al “Chiosco delle sfiziosità” appositamente allestito; anche in questo caso, a prezzi estremamente bassi, grazie all’accordo con la politica “Fashion Coupon”. Per chi volesse ricevere ulteriori informazioni: Alessandra 349-5878324.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 14 settembre 2013