A Pieve di Cento inaugura “Custodi di un tempo”

31 Ott

Sergio ZanniPresso il Museo Magi ‘900 in via Rusticana, 1 a Pieve di Cento (BO) domani alle 18 inaugura “Custodi di un tempo”, personale dello scultore ferrarese Sergio Zanni. Fino all’8 dicembre sarà possibile visitare queste “sculture fuori dal tempo, improntante ad una figurazione che richiama la tradizione dell’arte classica ed evoca una sapienza arcaica e perduta, tra mito e filosofia, Oriente e Occidente”.

Zanni propone una selezione dei suoi personaggi, viandanti, naufraghi, viaggiatori inquieti e inattuali, col suo noto stile surreale e ironico. Attraverso più di trenta opere, tra le quali alcune di grande formato e diverse inedite, Zanni propone un percorso che attraversa tutta la sua poetica. “Una riflessione intensa sull’arte e sul ruolo dell’artista”, dunque. Sergio Zanni nasce a Ferrara nel 1942, frequenta l’Accademia di Belle Arti di Bologna, e fino al 1995 insegna all’Istituto d’arte “Dosso Dossi” di Ferrara, città dove ancora vive e lavora.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 31 ottobre 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: