Archivio | 08:13

In parete fino a domenica 13 la mostra sull’Orlando furioso

6 Dic
carbone

Opera di Flavia Franceschini in mostra

Sarà visitabile fino a domenica 13 dicembre la mostra al Carbone per i 500 anni dell’Orlando Furioso. Risale infatti al 1516 la prima edizione del capolavoro di Ludovico Ariosto. “Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori, le cortesie, l’audaci imprese io canto” è l’incipit del celebre poema, e proprio da questi versi prende le mosse la collettiva inaugurata il 21 novembre alla Galleria in vicolo del Carbone, 18/a, Ferrara. “L’audaci imprese io canto”, questo il titolo, come detto organizzata per il 5° centenario, vede insieme opere dei più grandi artisti ferraresi: Maurizio Bonora, Paola Bonora, Daniela Carletti, Gianni Cestari, Flavia Franceschini, Gianfranco Goberti, Andrea Granchi, Claudio Gualandi, Gianni Guidi, Vito Tumiati, Diana Isa Vallini, Sergio Zanni. L’esposizione è visitabile da domani a venerdì dalle 17 alle 20, sabato e domenica dalle 11 alle 12.30 e dalle 17 alle 20. È disponibile anche il calendario 2016 della Galleria (a 5 €), con le opere in parete.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 06 dicembre 2015

Inaugurata alla Bassani “Perù – Paese dei mille colori”

6 Dic

bassaniSi chiama “Perù – Paese dei mille colori” la mostra personale di fotografie in bianco e nero di Amalio Guerra presentata e inaugurata ieri mattina alle 10.30 nella Biblioteca Comunale Bassani in via G. Grosoli, 42 a Ferrara. L’esposizione, visitabile fino al prossimo 31 dicembre, è visitabile dal martedì al sabato dalle 9 alle 13, martedì, mercoledì e giovedì anche dalle 15 alle 18.30.

Le immagini riprodotte e raccolte in questa prima mostra in bianco e nero sono il frutto di un lavoro effettuato tra gli anni ‘70 e gli anni ’90, e hanno come obiettivo la conoscenza del Perù e la raccolta di fondi. Il ricavato, infatti, servirà a raccogliere fondi necessari per sostenere progetti promossi da anni presso il Convento La Tinguiña, nella città di Ica.

Ieri alle 10.30 vi è stata l’apertura musicale a cura di Domenico Vitolo (pianoforte) e Luca Mardegan (violino) con opere di Nicolò Paganini e Ludwig Van Beethoven. Alle 11, visita guidata alla mostra.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 06 dicembre 2015

Esposizione di Romolina Trentini a S. Maria Maddalena

6 Dic

trentini“Secondo verso” è il nome della mostra personale di pittura dell’artista Romolina Trentini che ha inaugurato ieri alle ore 17 nello Studio Odontoiatrico del dott. Lorenzo Bernini in via Eridania, 133/d a Santa Maria Maddalena (RO). L’esposizione sarà visitabile fino ad agosto 2016.

Nei mesi scorsi, Romolina Trentini ha fatto parte del nutrito gruppo di artisti che hanno dato vita, nel corso di quasi un anno, all’esposizione collettiva itinerante “Mozzafiato 2”, dedicata al tema della violenza sulle donne, esposta ad agosto a Felonica (MN), dal 28 febbraio scorso al Centro W. Matteucci di Jolanda di Savoia, dal 18 aprile alla Casa dell’Ariosto a Stellata di Bondeno, e dal 16 maggio in quattro spazi d’arte a Ferrara.

Tra le altre sue mostre a Ferrara, ricordiamo “Visual Poetry – 24 artisti di poesia visiva”, esposta dal 21 al 30 settembre 2012 alla Galleria del Carbone, e “Oceano bianco”, in parete dal 9 al 21 dicembre 2011 alla MLB home gallery.

Andrea Musacci

Pubblicato  su la Nuova Ferrara il 06 dicembre 2015

Nuovo ricco pomeriggio culturale oggi al MAF di San Bartolomeo

6 Dic

mafUna mostra all’interno del nuovo ricco pomeriggio di eventi culturali in programma oggi pomeriggio al MAF – Mondo Agricolo Ferrarese a San Bartolomeo in Bosco, via Imperiale, 265. La mostra “Nascita e Vita di Cristo nell’iconografia popolare”, a cura di Luigi Fabbri, verrà infatti presentata a metà pomeriggio, e sarà visitabile fino al 14 gennaio 2016. Gli eventi fanno parte della quarta rassegna “Dialetto in…cantato”, che prende avvio alle ore 15 ed è dedicata alla religiosità popolare, canti e storia “dal” mondo rurale, con nuove esperienze culturali. Nel pomeriggio verrà presentato il volume “Come scrivere 180 lettere al direttore senza mai ricevere risposta”, di Francesco Benazzi (Faust, Ferrara, 2015). Ne parlerà, con l’autore, Gian Paolo Borghi. A seguire, “Il 24 maggio. Conversazione sulla Grande Guerra con canzoni del fronte e di trincea”, conduce Athos Tromboni, e con canti a cura del Coro delle mondine di Porporana.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 06 dicembre 2015