Archivio | 14:44

Alla Videoteca Vigor una lezione sul cinema di Bergman

30 Ott

bergman-persona-liv-ullman-gasp

Continua alla Videoteca Vigor di via Previati, 18 a Ferrara il ciclo di lezioni dedicate alla “Storia del cinema” ed in particolare al cinema d’autore scandinavo, organizzato dall’Associazione Feedback. Protagonista della serata di oggi, alle 21, sarà lo svedese Ingmar Bergman, considerato tra i registi più geniali. Nato nel 1918 a Uppsala e morto il 30 luglio 2007, a poche ore di distanza da Michelangelo Antonioni, nella sua amata Fårö, Bergman in più di cinquant’anni ha lasciato autentici capolavori cinematografici. Tra questi Monica e il desiderio (1953), Il settimo sigillo (1957), Il posto delle fragole (1957), Persona (1966) e la cosiddetta “trilogia del silenzio di Dio”, vale a dire Come in uno specchio (1961), Luci d’inverno (1963) e Il silenzio (1963).

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 30 ottobre 2013

(nella foto: Liv Ullmann, “Persona”, 1966)

Annunci