Chiude “Riscopriamo Ferrara”, collettiva di settanta artisti

20 Dic
racchetta

L’opera di de Pisis in mostra

“Riscopriamo Ferrara – Artisti da fine Ottocento ai giorni nostri” è il nome della grande mostra collettiva, a cura di Arianna Fornasari, con presentazione di Gianni Cerioli, e sponsorizzata da “Antichità Estensi” di Elio Vitali ed Enrico Ravegnani. L’esposizione, ospitata negli ampi ambienti del Palazzo della Racchetta in via Vaspergolo, 4-6 a Ferrara, raccoglie una settantina tra pittori, scultori, incisori e grafici. Oltre un secolo con Maestri d’arte, ferraresi di nascita o di adozione, e nello specifico, anche una piccola personale dedicata a Gianni Vallieri. Tra gli artisti presenti, molti nomi di fama mondiale o nazionale. Tra questi, Filippo de Pisis, Giovanni Boldini, Silvan, Remo Brindisi, Otello Ceccato, don Franco Patruno, Carlo Tassi e Alfredo Filippini

La mostra, che ha il patrocinio del Comune di Ferrara, sarà visitabile fino al 23 dicembre dal lunedì a mercoledì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.30, oggi invece dalle 10 alle 20.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 20 dicembre 2015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: