Archivio | 10:26

Un viaggio magico alla Porta degli Angeli

8 Feb

2014-02-06 15.09.04“Il viaggio continua” è la nuova personale di Alberto Gambale presentata sabato 1 febbraio alla Porta degli Angeli in via Rampari di Belfiore, 1. La mostra è curata dall’Associazione Culturale Stileitalico in collaborazione con RTA Porta degli Angeli e la Circoscrizione 1 del Comune di Ferrara e sarà visitabile fino all’11 febbraio. Le opere esposte sono frutto di un’arte ludica, che prende ispirazione dal mondo magico e immaginifico dei sogni infantili. Un’arte, dunque, che può affascinare e far sognare tanto gli adulti quanto i bambini. Oltre alla gigantesca navicella spaziale che accoglie i visitatori all’entrata, vi sono diversi SimilAnimali, chiusi dal “custode-creatore” in recinti (reali, questi). “Controluce”, attività grazie alla quale Gambale realizza vetreria artistica artigianale, si trova in via Darsena, 4. Gli orari di apertura sono da martedì a venerdì, dalle ore 15 alle 17,  sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 1430 alle 18.00.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara l’08 febbraio 2014

Alle 16 a Palazzo Bonacossi concerto per il Giorno del Ricordo

8 Feb

bonacossiOggi alle 16 presso il Salone di Palazzo Bonacossi, in via Cisterna del Follo, 5 ci sarà il Concerto dell’Ensemble Barocco del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara, in occasione delle celebrazioni del Giorno del Ricordo. L’appuntamento è realizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale Partigiani Cristiani, il Comune di Ferrara, Museo del Risorgimento e della Resistenza, Istituto di Storia Contemporanea, Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia di Ferrara e Musei Civici d’arte antica. Nel programma vi saranno tra l’altro musiche di Antonio Vivaldi e Johann Sebastian Bach.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara l’08 febbraio 2014

Gli “Scarabocchi” di Maicol&Mirco al circolo Zuni

8 Feb

zuniStasera alle 21 presso il circolo Arci Zuni in via Ragno, 15 a Ferrara verrà inaugurata la mostra “Scarabocchi a Ferrara”. Verranno presentati i fumetti che, come spiegano con ironia gli organizzatori, “hanno sconvolto l’insconvolgibile, piegato l’impiegabile, spiegato l’inspiegabile, chiarito l’oscuro, confuso il chiaro.” Gli autori Maicol&Mirco fanno parte del collettivo “Superamici” e hanno pubblicato monografie e collaborato con testate quali XL e Vice Magazine. L’esposizione è organizzata in collaborazione con rombo lab, Fratelli del cielo e Zuni Art. Ingresso gratuito riservato ai soci Arci.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara l’08 febbraio 2014

Al Cortàzar riprende “Il corpo poetico”

8 Feb

Teatro CortazarDopo l’appuntamento di dicembre, continuano i seminari de “Il corpo poetico” condotti da Natasha Czertok al Teatro Julio Cortàzar in via Ricostruzione, 40 a Pontelagoscuro. Oggi e domani si esploreranno possibilità e risorse legate al movimento e al lavoro con il corpo, nell’ ambito del training dell’attore/danzatore e con focus sullo sviluppo del potenziale creativo individuale in relazione allo spazio. Il “training fisico” si basa su una rivisitazione dei principi di base del teatro fisico, della danza contemporanea, del Butoh. Questi gli orari: sabato 15-19, domenica 10-18 con pausa pranzo.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara l’08 febbraio 2014

La “Grande Guerra” protagonista con Emilio Gentile

8 Feb

Nella Sala Agnelli della Biblioteca Ariostea in via Scienze 17, a Ferrara, prosegue il ciclo “La grande Guerra e il Novecento europeo, organizzato dall’Istituto di storia contemporanea e dall’Istituto Gramsci di Ferrara. Oggi alle 17 si tiene l’incontro “La Grande Guerra e la storia del Novecento”, con relazione di Emilio Gentile. Gentile, classe 1946, è uno storico di fama internazionale, insignito di diversi premi, fra i quali il Premio Hans Sigrist attribuitogli dall’Università di Berna nel 2003, il Premio Sissco nel 1994 per “Il culto del littorio. La sacralizzazione della politica nell’Italia fascista” ed il Premio Renato Benedetto Fabrizi nel 2012. Il prossimo incontro avrà luogo venerdì 21 febbraio, sempre alle 17, con Maura Franchi che parlerà de “Il tempo e lo spazio: la percezione del mondo alla vigilia della Grande Guerra”.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 07 febbraio 2014