Archivio | 14:25

Fotografie e illustrazioni per raccontare Ferrara e il mondo

10 Mag

Diari di viaggio 2L’Associazione “Autori Diari di Viaggio” con sede in via del Carbone, 18/a a Ferrara organizza da oggi fino a domenica la II ° edizione del “Autori Diari di Viaggio Ferrara Festival. Segni e colori che raccontano il mondo. Il viaggio tra disegno e fotografia”, evento che mira a divulgare il piacere di ricordare e raccontare il momento del viaggio attraverso il disegno e la fotografia, strumenti ideali per conoscere la città, il territorio e gli uomini che la vivono. L’evento si svolgerà presso l’antico Palazzo della Racchetta in via Vaspergolo, 6/A, nel centro storico della città. La manifestazione, patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Ferrara, vede la partecipazione dell’associazione di Mogliano Veneto “Matite in viaggio”; inoltre, quest’anno partecipano anche Urban Center Ferrara e il Museo Nazionale Archeologico cittadino, che offrono un’ulteriore opportunità per far conoscere la vocazione artistico-culturale di Ferrara in un contesto che vede il visitatore come ospite privilegiato. Oggi alle 18.30 vi sarà l’inaugurazione della mostra e l’introduzione all’evento con racconti di viaggio tratti dal libro “La perizia” di Marco Gulinelli letti dall’autore, che verrà accompagnato dalla chitarra di Roberto Formignani. Alle 20.30 cena a tema in un ristorante cittadino, su prenotazione. Domani invece dalle 9.30 alle 17.30 “Disegnando e fotografando la città di Ferrara”, disegno dal vero e fotografia per le strade della città. Infine, domenica dalle 9 alle 12.30 “Occhiogioco”, “Disegnando e fotografando in bici” e visita al Museo di Spina. Durante il Festival numerose saranno le attività e i laboratori aperti al pubblico, tra cui un approccio all’acquarello.
Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 9 maggio 2014

Mostra di Nicolaucich da Zuni

10 Mag

zuniAl circolo Arci Zuni di via Ragno, 15 a Ferrara stasera alle 19 avrà luogo l’inaugurazione della mostra “Maturare verso l’infanzia” dell’illustratore e scrittore Pietro Nicolaucich, classe ’84, che vive e lavora a Milano. L’esposizione è organizzata da Zuni Art insieme al Centro Studi Dante Bighi di Copparo. Tra i molti lavori, Nicolaucich ha illustrato per Bompiani, Focus, Moschino, Sisley, Benetton, Audi, Nike, Deejay tv, Amari, Arisa, Bastard, Yoox, Etnies, Salani, Ghemos e De Agostini. Tra le sue molte illustrazioni anche “The battle”, “Ark”, “Nautilus”, “Sezione Galeone” e “Varazze”.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 9 maggio 2014

A Wunderkammer un seminario di danza e video

10 Mag

InMovimento WunderkammerL’altra sera alle 20 presso la sede del Consorzio Wunderkammer, Palazzo Savonuzzi, via Darsena, 57 a Ferrara, si è svolta la prima lezione di “INMOVIMENTO – dance as form of landscaping”, un seminario di danza e video di trenta ore organizzato dall’APS Basso Profilo. L’evento, curato dalla danzatrice e coreografa Alessandra Fabbri, coordinato da Leonardo Delmonte e che terminerà a luglio, ha come obiettivo quello di rispondere all’interrogativo sul come mettere in relazione corpo e ambiente, spazio e paesaggio utilizzando i linguaggi dell’arte e in particolare delle arti performative. Nelle vesti di docenti si alterneranno diversi dance maker, performer e danzatori professionisti: Cristine Sonia Baraga, Milka Panayotova, Elisa Mucchi, Ruth Zanella e Nicola Galli. Ieri ha ‘aperto le danze’Milka Panayotova, artista visiva e performance maker, nata in Bulgaria, cresciuta a Cipro, formatasi e specializzatasi a Londra e Firenze. La sua ricerca tocca elementi fondamentali del lavoro performativo, quali la percezione sensoriale dell’ambiente, la relazione con il pubblico, l’interattività e l’uso della luce e del corpo.

Il progetto “INMOVIMENTO” è realizzato nell’ambito del programma di ricerca “Rigenerazione Urbana”, con il contributo della Regione Emilia-Romagna e il patrocinio del Comune di Ferrara. I prossimi due appuntamenti, in programma il 13 e 20 maggio, vedranno come protagonista la curatrice Alessandra Fabbri.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara l’8 maggio 2014

Il vignettista Giannelli a Ferrara

10 Mag

giannelliStamattina alle 11.30 nell’Aula Magna del Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Ferrara si terrà un incontro con il vignettista del Corriere della Sera Emilio Giannelli. Dopo il saluto del Rettore Pasquale Nappi e del Prof. Andrea Calamanti del Dipartimento di Economia, organizzatore dell’evento, Emilio Giannelli intratterrà il pubblico sul tema “DIVERSAMENTE ITALIA”. Giannelli, senese classe ‘36 ed ex Direttore Centrale del Monte dei Paschi di Siena, ha collaborato con l’inserto satirico de il quotidiano la Repubblica, chiamato da Giorgio Forattini e successivamente, nel ’91, al Corriere della Sera. Ha lavorato, tra gli altri, anche con l’Espresso, Epoca, Panorama. Ha pubblicato numerose raccolte di vignette dal 1985 in poi, tra le quali: “Fratelli d’Italia”, “Senza parole”, “Servo vostro” e “La banda larga”.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 7 maggio 2014

Corso di scrittura creativa all’Università

10 Mag

10314766_402175593258157_3263709575157660711_n“La scrittura creativa. Dal testo letterario al copione teatrale e filmico”, è l’iniziativa culturale ideata e realizzata dall’associazione degli studenti universitari “A.U.A.M.” con il contributo del Fondo Culturale di Unife. Fino al 21 maggio ci saranno sei incontri con vari esperti professionisti degli ambiti scelti. Si inizia oggi alle 17.30, nell’aula H del Dipartimento Studi Umanistici in via Paradiso,12, con relatore Marco Teti, storico del cinema, introdotto da Carlotta Breda. Domani, stessa ora, stesso luogo, Giuseppe Lipani, storico del teatro, sarà invece introdotto da Myriam Totaro.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 06 maggio 2014