Archivio | 08:54

Le parole della democrazia, nuovo ciclo di incontri in Ariostea

15 Gen

Palazzo Paradiso AriosteaL’Istituto Gramsci e l’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara organizzano per oggi pomeriggio alle ore 16.30 la presentazione del nuovo ciclo di incontri dal titolo “Le parole della democrazia”. Dopo i saluti di Tiziano Tagliani, sindaco di Ferrara, avrà luogo la presentazione del programma a cura di Fiorenzo Baratelli, presidente dell’Istituto Gramsci cittadino, e alcune letture, “Il teatro della democrazia”, a cura del Piero Stefani, e recitato da alcune personalità. Presiede l’incontro Anna Quarzi, presidente dell’ISCO ferrarese.

Il ciclo di quest’anno riprende il tema della democrazia declinandolo attraverso tredici parole chiave che costituiscono un vero e proprio vocabolario: legami, beni comuni, fiscalità, legalità, speranza, burocrazia, pazienza, solidarietà, dignità, informazione, civismo, politica, responsabilità.

Andrea Musacci

Annunci

L’Orlando furioso nei cicli pittorici tra ‘500 e ‘600

15 Gen

11108948-ferrara-emilia-romagna-italia--il-castello-medievale--quot-castello-estense-quot--14--secoloSono numerose, a Ferrara e non solo, le iniziative artistico-culturali legate ai 500 anni dell’Orlando furioso. Risale, infatti, al 1516 la prima edizione del capolavoro di Ludovico Ariosto. Oggi alle ore 17 nella Sala dei Comuni del Castello Estense di Ferrara si svolgerà la presentazione del libro di Federica Caneparo, intitolato “Di molte figure adornato. L’Orlando furioso nei cicli pittorici tra Cinque e Seicento” (Officina Libraria editore, 2015).

All’incontro di presentazione nazionale del volume della Caneparo da poco edito, interverrà il Sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, e dialogheranno con l’autrice Vincenzo Farinella, Marialucia Menegatti e Gianni Venturi. L’evento di oggi, a ingresso libero e gratuito, è organizzato dall’Associazione Amici dei Musei e Monumenti ferraresi con il patrocinio del Comune di Ferrara.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 15 gennaio 2016

Nuova collettiva per Artè Primaluce

15 Gen

IMG_20151017_180646Nuova collettiva per la Galleria Artè Primaluce diretta da Nadia Celi. Oggi alle 17, infatti, a Palazzo Scroffa in via Terranuova, 25 sarà inaugurata la nuova esposizione, visitabile fino al 12 febbraio. La mostra si potrà ammirare, nelle giornate di martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 10.30 alle 12 e dalle 16 alle 18, e giovedì dalle 10.30 alle 12. Per informazioni scrivere ad arteprimaluce@libero.it o visitare il sito  www.arteprimaluce.altervista.org. Infine, ricordiamo che all’interno della collettiva vi sarà spazio per una personale intitolata “Le mie donne”, del pittore Enrico Gherardi, un interessante omaggio all’universo femminile.

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 15 gennaio 2016

“Introduzione al pensiero plurale” di Di Bartolomeo in Sala Estense

15 Gen

11218456_893488444033311_6101424671936715405_nOggi alle 17.30 nella Sala Estense in Piazza Municipale a Ferrara si svolgerà la presentazione, a ingresso libero, del libro “Introduzione al pensiero plurale. Oltre l’uno e i molti” (Este Edition, 2015) di Antonio Di Bartolomeo. L’evento è organizzato dall’Associazione culturale Lucrezia, guidata da Eleonora Ippolita Belletti, Zeno Bianchini e Corradino Janigro.

Il volume è frutto di una ricerca lunga più di un decennio, sfociata in un testo di 350 pagine a causa del quale, durante la sua genesi, l’autore ha vissuto quell’esperienza in cui “le amicizie si sfaldavano come burro in padella, l’amore vacillava e poi si allontanava, persino la possibilità di impazzire incombeva minacciosa”.

Antonio Di Bartolomeo è nato a Venezia nel 1970, vive a Ferrara, insegna Storia e Filosofia nei Licei, e Religioni & Spiritualità all’Università Popolare di Ferrara. Nel 2012 ha fondato Pensieroplurale.it, laboratorio di scrittura online nato con l’esigenza di condividere testi e farne motivo di crescita interiore. Per Este Edition ha già pubblicato “L’amore solo” (2010) e curato l’antologia “Giallo Piccante. Dieci Racconti” (2015). Ha all’attivo anche un altro romanzo, “Notte di primavera” (2007).

Andrea Musacci

Pubblicato su la Nuova Ferrara il 15 gennaio 2016